italiano français english

Servizi dell'ambulatorio

Approfondimenti

Se non hai mai fatto una risonanza magnetica, un'ecografia, o altri esami di diagnostica per immagini, puoi contattarci senza impegno e ti spiegheremo di cosa si tratta

Per prenotazioni o informazioni:
- telefonicamente al numero 0165 31796
- di persona presso l’Accettazione dello studio
- all’indirizzo e-mail: info@technosmedica.it
L’ambulatorio è aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 19.00

Radiologia dentale

2D e 3D combinati

La Technos Medica srl ha introdotto una nuova apparecchiatura radiologica dedicata, KODAK 90003D che risponde alle esigenze diagnostiche più moderne di dentisti, ortodontisti e chirurghi maxillo-facciali.


Il nuovo apparecchio consente di osservare le strutture dentali e le relative patologie, combinando la tecnologia panoramica classica 2D con quella di un innovativo fascio conico tridimensionale (cone beam).

Tecnologia più moderna e meno invasiva

Rispetto ai sistemi 3D classici, la metodologia di acquisizione di immagini KODAK 9000, in accordo con i principi radiologici ALARA (As low as reasonably acheivable), permette di ridurre in maniera significativa la dose somministrata ai pazienti.

Unico sistema che racchiude tre tecnologie, KODAK 9000 è la soluzione versatile che risponde alle molteplici esigenze dei professionisti:


-Genera una panoramica completa della dentatura, il primo passo per predisporre il trattamento specialistico

-Offre una serie di proiezioni e funzioni software per l’esecuzione di analisi cefalometriche

-Fornisce immagini tridimensionali “Cone Beam” straordinariamente dettagliate con bassi livelli di esposizione, anatomicamente accurate

Implantologia

Valutare il volume osseo e la sua qualità, identificare ed evidenziare gli ostacoli anatomici, effettuare misure precise, lavorare in scala “reale” 1:1, verificare l’osteointegrazione post-operatoria.

Endodonzia

Esaminare con precisione l’anatomia della radice, identificare gli elementi anatomici nella regione
di interesse, definire il protocollo chirurgico endodontico.

Chirurgia

Identificare la relazione tra i denti inclusi e gli organi da proteggere, visualizzare le cisti e le lesioni periapicali, definire il protocollo chirurgico per l’estrazione dei denti inclusi, la rimozione di cisti o il trattamento di lesioni periapicali.

Diagnosi

Identificare denti inclusi o fuori posto, fratture e lesioni periapicali, determinare le patologie, visualizzare l’articolazione temporomandibolare.

Ortodonzia

Diagnosticare inclusioni complesse e denti soprannumerari, esaminare l’osso alveolare degli incisivi, visualizzare l’articolazione temporomandibolare, valutare e pianificare i mini-impianti.

Chi trovi in ambulatorio?